Contatti : 011.5623297

E-mail : piemonte@confagricoltura.it

ISMEA: conversione parziale del debito con Cambiale Agraria e della Pesca


ISMEA ha messo in campo per le PMI che hanno ricevuto un finanziamento garantito da Cambiale Agraria e della Pesca (CAP) la possibilità di convertire il 35 per cento del valore nominale del debito in aiuto diretto.
Con questo strumento le imprese che hanno in essere un finanziamento CAP potranno scegliere se convertire parzialmente il loro debito con un contributo a fondo perduto pari al 35 per cento del valore nominale del prestito: la misura di ISMEA è volta a mettere a disposizione delle PMI agricole e della pesca, già colpite dall’emergenza sanitaria COVID – 19, ulteriore liquidità per contrastare gli effetti negativi legati alla attuale crisi internazionale.
L’operazione di conversione è stata autorizzata con decisione della Commissione Europea e nel mese di settembre l’istituto comunicherà le istruzioni per aderire alla conversione parziale.