Contatti : 011.5623297

E-mail : piemonte@confagricoltura.it

Latte, quali scenari per il comparto? Convegno on line di Confagricoltura Cuneo


Mercoledì 14 luglio, alle 14,30, seminario con esperti del settore per analizzare come evolveranno i trend commerciali internazionali alla luce dei cambiamenti generati dalla crisi sanitaria e non solo.


Mercoledì 14 luglio, alle 14,30, avrà luogo il convegno on line organizzato da Confagricoltura Cuneo, in collaborazione con la Camera di Commercio di Cuneo, dal titolo “Latte: processi di internazionalizzazione e mercato lattiero caseario pre e post Covid” per analizzare con esperti del settore quali sono le prospettive del settore. Ad aprire il seminario sarà Angelo Rossi, fondatore di CLAL.it e di TESEO, che svilupperà la sua analisi generale sulle attuali dinamiche che si registrano sui mercati internazionali; in seconda battuta prenderanno la parola Mirco De Vincenzi e Alberto Lancellotti, professionisti del CLAL Team, che si concentreranno sugli aspetti commerciali dei prodotti lattiero caseari, approfondendo la situazione presente e le prospettive. A seguire Guido Oitana, presidente Sezione di Prodotto Lattiero Casearia di Confagricoltura Piemonte, farà una panoramica dell’andamento produttivo in Piemonte, mentre Tommaso Visca, presidente Lait Service Società Agricola Cooperativa, passerà in rassegna tre anni di prezzo del latte a livello regionale. Ci sarà spazio, poi, per un dibattito e per eventuali domande, prima delle conclusioni di Enrico Allasia, presidente di Confagricoltura Cuneo. La partecipazione è libera, è sufficiente cliccare al link https://global.gotomeeting.com/join/621075045. Per informazioni: 0171/692143 – eventi@confagricuneo.it.

“Alla luce degli importanti effetti generati da una crisi sanitaria non ancora risolta del tutto e considerati gli aumenti dei prezzi delle materie prime, con l’aiuto di esperti e di analisti del settore intendiamo interrogarci su come evolveranno gli scenari del comparto nei prossimi mesi – spiega Enrico Allasia, presidente di Confagricoltura Cuneo -. Il settore lattiero caseario è uno dei più rappresentativi dell’economia agricola della provincia di Cuneo e di tutto il Piemonte, per cui riteniamo fondamentale analizzare il trend attuale per immaginare le prospettive future e sapere cosa può attendere le tante aziende del settore”.

A fine 2020 a livello piemontese risultano attive 1.675 aziende da latte per un totale di 120.270 capi. La parte del leone la fa la provincia di Cuneo, con 751 imprese (pari al 44,8% del totale regionale) e 57.532 capi (pari al 47,8% del totale regionale). Nella “Granda” si concentra oltre il 55% della produzione di latte regionale, segue la provincia di Torino con 594 aziende e 44.485 capi. Il settore lattiero caseario rappresenta oltre il 10% del valore della produzione agricola regionale, ma genera un indotto economico decisamente superiore.

 

La partecipazione è libera, è sufficiente cliccare al link

https://global.gotomeeting.com/join/621075045

In Allegato