Contatti : 011.5623297

E-mail : piemonte@confagricoltura.it

Riunione informale del gruppo di lavoro “Fiori e piante” del Copa Cogeca


Confagricoltura Bruxelles ha partecipato alla riunione informale del gruppo di lavoro “Fiori e piante” del Copa Cogeca. Confagricoltura ha sollevato il tema della trasposizione, all’interno dell’ordinamento giuridico nazionale, della Direttiva 2013/2/UE della Commissione che modifica l’allegato I della Direttiva 94/62/CE sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio. 
In particolare, è stato chiesto ai partecipanti dei diversi Stati membri come le diverse legislazioni considerino il “vaso da fiori”. Secondo gli esempi illustrativi forniti dalla Dir. 2013/2/UE, il vaso è considerato imballaggio se è usato solo per la vendita ed il trasporto di piante e non è destinato a restare con la pianta per tutta la sua durata di vita, mentre non è considerato imballaggio se è destinato a restare con la pianta per tutta la sua durata di vita. La questione è dirimente nella misura in cui i produttori di imballaggi sono soggetti al rispetto di determinate obblighi, sia dal punto di vista dei costi per lo smaltimento dei rifiuti di imballaggio che dal punto di vista delle procedure amministrative interne da espletare (per esempio dichiarazioni, etc.). 
In questo contesto, risulta utile un confronto con le organizzazioni degli altri Stati membri per capire se e in base a quali criteri (per esempio dimensioni/tipo di piante), i vasi da fiori sono considerati o meno imballaggi. Il confronto avviato sarà ulteriormente approfondito. Inoltre, per quanto riguarda il tema sollevato dal membro tedesco riguardante la disciplina sugli aiuti di Stato per il clima, la protezione ambientale e l’energia 2022, per cui il Copa Cogeca sta preparando una risposta alla consultazione pubblica della Commissione, Confagricoltura Bruxelles ha proposto di coordinare la raccolta dei commenti da parte del gruppo di lavoro, con particolare riferimento alle criticità individuate per il settore dell’orticoltura.