Contatti : 011.5623297

E-mail : piemonte@confagricoltura.it

Con l’accordo bonario l’indennità aggiuntiva ha lo stesso trattamento fiscale dell’indennità di esproprio


L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta ad Interpello n. 669 del 6 ottobre 2021 ha chiarito che a seguito di accordo bonario, coattivo o volontario, tra soggetto espropriato ed espropriante, il prezzo corrisposto, comprensivo dell’eventuale indennità aggiuntiva, sconta lo stesso trattamento fiscale riservato all’indennità di esproprio.

Di seguito il link alla risposta all’interpello

https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/documents/20143/3844145/Risposta_669_06.10.2021.pdf/281271c9-78cd-1355-3735-9320c25e310d