Contatti : 011.5623297

E-mail : piemonte@confagricoltura.it

L’INPS attiva il canale Pec per comunicare con i cittadini


Con lo scopo di rendere più rapido e sicuro lo scambio di comunicazioni con gli utenti, l’INPS ha adottato  la Posta elettronica certificata (Pec) in sostituzione delle raccomandate A/R in formato cartaceo. Per utilizzare il sistema sarà sufficiente caricare i propri dati personali all’interno della sezione “Gestione consensi” dell’area riservata MyINPS, dichiarando di scegliere la PEC al posto delle comunicazioni cartacee.

Semplice da usare come una casella di posta elettronica “ordinaria”, la Pec consente di inviare e ricevere in via telematica comunicazioni ufficiali e documenti in modo sicuro, con il valore legale delle tradizionali lettere raccomandate A/R in formato cartaceo, grazie alla ricevuta che costituisce prova dell’avvenuta spedizione e consegna del messaggio e di eventuali allegati.

Tuttavia, rammentiamo che una trasmissione potrà essere considerata posta “certificata” solo se il mittente e il destinatario usano entrambi caselle Pec.

I vantaggi offerti dall’utilizzo di questo strumento sono molteplici:

- riduzione dei tempi di attesa nella ricezione delle comunicazioni;

- riduzione dei tempi di lavorazione delle pratiche;

- eliminazione degli errori di invio delle comunicazioni cartacee o mancate consegne;

- maggior attenzione alle esigenze degli utenti;

- riduzione dei costi;

- benefici ambientali.