Contatti : 011.5623297

E-mail : piemonte@confagricoltura.it

Nuovi criteri per la gestione degli invasi


Dal 25 gennaio prossimo, secondo quanto previsto dal DM n. 205 del12 ottobre 2022, saranno in vigore i nuovi criteri per la redazione dei progetti di gestione degli invasi (dighe) ai sensi dell'articolo 114 del d.lgs. 152/2006.

Il provvedimento individua i criteri per la redazione dei progetti di gestione (operazioni di svaso, sfangamento e sghiaiamento) delle dighe che abbiano almeno 15 metri di altezza o un volume di invaso superiore a 1 milione di metri cubi. Tali criteri dovranno poi essere recepiti dalle Regioni entro il 25 gennaio 2024. Rimangono esclusi dal campo di applicazione gli sbarramenti che costituiscono opere di regolazione dei grandi laghi naturali prealpini, ferma restando la necessità di garantire la funzionalità degli scarichi.