Contatti : 011.5623297

E-mail : piemonte@confagricoltura.it

Salute e benessere nelle nostre città. Un focus sul tema il 20 gennaio a Palazzo Della Valle


Assoverde e Confagricoltura presentano il focus 22/23 del Libro Bianco del Verde dedicato a verde urbano e salute, con una giornata di studi alla quale partecipano esponenti istituzionali, docenti e studiosi di università ed enti di ricerca, tecnici, esperti, imprenditori e professionisti che hanno contribuito al volume.


Uno studio svolto in 14 città italiane rileva che un ettaro di “foresta urbana” può rimuovere, in media, 17 Kg annui di polveri sottili, mentre gli alberi di una foresta periurbana possono assorbire fino a 1005 kg/anno, per ettaro, di carbonio, con influenza diretta sulla salute umana. Come ricorda l’Agenzia europea per l'ambiente l’Italia conta circa 70mila decessi l’anno, pari al 25% del totale, per le conseguenze associate all’inquinamento atmosferico.

Come si può invertire questa rotta rigenerando gli spazi verdi perché diventino amici della salute e del benessere? E a che punto sono le amministrazioni locali verso la Zero Pollution Strategy Europea, che passa innanzitutto attraverso una maggiore presenza della natura nella vita quotidiana dei cittadini?

Questi i temi di cui si discuterà venerdì 20 gennaio a Roma (ore 9.30 – 18.00, presso la sede di Confagricoltura in Corso Vittorio Emanuele II, 101), durante “Parchi della Salute. Per un Neorinascimento del Verde e della sua Cura”, convegno organizzato da Assoverde e Confagricoltura, in collaborazione con il Crea, l’Istituto superiore di Sanità e gli Ordini professionali.

Approfondisci