Contatti : 011.5623297

E-mail : piemonte@confagricoltura.it

V Simposio sulla Piemontese "La Piemontese ne fa di cotte e di crude"


Cascine Piemontesi, il consorzio nato e sostenuto da Confagricoltura per promuovere e commercializzare le produzioni agricole e agroalimentari del nostro territorio, partecipa insieme a Confagricoltura Torino alla 18ma edizione della "Fiera Zootecnica Regionale per la valorizzazione del vitellone piemontese della coscia I.G.P.", manifestazione organizzata dal Comune di Riva presso Chieri, in programma per domenica 4 settembre.

Obiettivo di Cascine Piemontesi è la valorizzazione dei prodotti di qualità, delle attività agrituristiche, delle fattorie didattiche e delle attività ludico-creative connesse alle imprese agricole.

 



Sono già un centinaio le aziende che hanno già aderito a Cascine Piemontesi; per oltre il 50% situate nelle Langhe e nell’Albese, ma è in crescita il numero di quelle del Monregalese, Saluzzese, Saviglianese, Cuneese, Torinese e Astigiano. Aderiscono a Cascine Piemontesi allevatori, apicoltori, produttori di ortofrutta, castagne, cereali e di altre coltivazioni agricole, del comparto lattiero caseario, corilicolo e vitivinicolo.

In occasione della Fiera Zootecnica, Cascine Piemontesi con Confagricoltura Torino, organizza il "V Simposio sulla Piemontese", abbinato a una cena dove la carne della nostra razza bovina più importante sarà valorizzata con ricette specifiche in abbinamento a vini del territorio dallo chef Lorenzo Bechis della “Rosa Bianca” di Chieri. L’incontro si svolgerà alla cascina “Al Colombè”, in via Colombaro 3 a Buttigliera d’Asti, che è la struttura della Rosa Bianca dedicata agli eventi.


Al tavolo dei relatori siederanno il sindaco di Riva presso Chieri Lodovico Gillio, il presidente di Cascine Piemontesi Enrico Allasia e il presidente di Confagricoltura Torino Tommaso Visca con il direttore Maria Luisa Cerale. Ad essi si affiancherà Alessandro Filippa, direttore commerciale di Coalvi (Consorzio di Tutela della Razza Piemontese).


Parteciperanno inoltre alla serata numerose autorità locali, allevatori e giornalisti